Che cos'è iCloudDrive.exe?

Processo ICloudDrive.exe in Task Manager di Windows

Il processo noto come iCloud Drive appartiene al software iCloud per Windows di Apple (www.apple.com).

Descrizione: ICloudDrive.exe non è essenziale per il sistema operativo Windows e causa relativamente pochi problemi. ICloudDrive.exe si trova in una sottocartella di "C: \ Programmi \ File comuni", generalmente C: \ Programmi (x86) \ File comuni \ Apple \ Internet Services \ . Le dimensioni dei file conosciute su Windows 10/8/7 / XP sono 110.392 byte (78% di tutte le occorrenze), 103.696 byte o 43.816 byte.

Il file iCloudDrive.exe è firmato digitalmente. Non è un file core di Windows. ICloudDrive.exe è un file firmato da Verisign. Il processo viene caricato durante il processo di avvio di Windows (consultare Chiave di registro: Esegui). Il programma non ha finestre visibili. Il software può essere disinstallato dal Pannello di controllo. Il software ascolta o invia dati su porte aperte a una LAN o Internet. ICloudDrive.exe è in grado di monitorare applicazioni. Pertanto il livello di sicurezza tecnica è pericoloso al 26% ; tuttavia dovresti anche leggere le recensioni degli utenti.

Disinstallando questa variante: se riscontri problemi con iCloudDrive.exe, ti consigliamo di effettuare le seguenti operazioni:

  • chiedi aiuto al supporto
  • vedere se esiste una versione più recente
  • disinstallare il software iCloud utilizzando la funzione Disinstalla un programma del Pannello di controllo di Windows (Windows: Start, Impostazioni, Pannello di controllo, Disinstalla un programma)

Importante: alcuni malware si mimetizzano come iCloudDrive.exe, in particolare quando si trovano nella cartella C: \ Windows o C: \ Windows \ System32. Pertanto, dovresti controllare il processo iCloudDrive.exe sul tuo PC per vedere se è una minaccia. Consigliamo Security Task Manager per verificare la sicurezza del tuo computer. Questa è stata una delle migliori scelte di download di The Washington Post e PC World .

Un computer pulito e ordinato è il requisito fondamentale per evitare problemi con iCloudDrive. Ciò significa eseguire una scansione alla ricerca di malware, pulire il disco rigido utilizzando 1 cleanmgr e 2 sfc / scannow, 3 programmi di disinstallazione non più necessari, controllando i programmi di avvio automatico (utilizzando 4 msconfig) e abilitando l'aggiornamento automatico 5 di Windows. Ricordarsi sempre di eseguire backup periodici o almeno di impostare i punti di ripristino.

Se dovessi riscontrare un problema reale, prova a ricordare l'ultima cosa che hai fatto o l'ultima cosa che hai installato prima che il problema apparisse per la prima volta. Utilizzare il comando 6 resmon per identificare i processi che causano il problema. Anche per problemi gravi, piuttosto che reinstallare Windows, è meglio riparare l'installazione o, per Windows 8 e versioni successive, eseguire il comando 7 DISM.exe / Online / Cleanup-image / Restorehealth. Ciò consente di riparare il sistema operativo senza perdere dati.

Per analizzare il processo iCloudDrive.exe sul tuo computer, possono essere utili i seguenti programmi: Un Task Manager di Sicurezza mostra tutti i programmi di Windows in esecuzione, inclusi processi integrati nascosti, come il monitoraggio della tastiera e del browser o elementi con avvio automatico. Un'esclusiva valutazione del rischio per la sicurezza indica la probabilità che il processo sia potenzialmente spyware, malware o Trojan. B Malwarebytes Anti-Malware rileva e rimuove spyware, adware, trojan, keylogger, malware e tracker dal tuo disco rigido.

File correlato:

yandexdiskoverlays-2398.dll samsungrapidsvc.exe rpcapd.exe iCloudDrive.exe cooliris.dll bitcometbho_1.4.12.6.dll scriptsn.dll nutsrv4.exe sailicsvr.exe bthsamppalservice.exe lplatsvc.exe

Articoli Correlati