Sono sempre stata una grande fan del genere dei giochi di parole. Potrei non essere una grande fan di Scrabble e di altri giochi di ortografia, ma di solito amo i giochi di parole che richiedono ai giocatori di inventare parole che soddisfino determinati requisiti. Ciò che mi piace di questo genere è che i giochi sono di solito molto facili da giocare e tuttavia richiedono una certa abilità/strategia. Oggi sto guardando il gioco di parole 2018 TAGSche si ispira pesantemente al gioco "Category Game" del 1994. Onestamente non avevo mai sentito parlare di Category Game prima d'ora, forse perché non è mai stato pubblicato negli Stati Uniti. Quando ho sentito la premessa di TAGS, però, mi sono subito interessato. Un gioco di parole in cui si devono trovare parole che si adattano a una certa categoria, entro un breve periodo di tempo, suonava come qualcosa diTAGS può avere molti punti in comune con altri giochi per feste, ma riesce a essere un gioco di parole per feste molto divertente e veloce.

Come si gioca

Come giocare TAGS

Impostazione

  • I giocatori sceglieranno se giocare il gioco normale o un gioco più facile. Se i giocatori vogliono un gioco più facile, devono rimuovere i tag delle lettere difficili, ovvero i tag che dicono "include" e "termina con". Per quanto riguarda i tag degli argomenti, è possibile rimuovere tutti i tag che presentano quattro o cinque stelle.
  • Mescolare i cartellini degli argomenti e posizionarli a faccia in giù nelle tasche lungo la parte superiore del vassoio.
  • Mescolare i cartellini delle lettere e posizionarli a faccia in giù nelle tasche lungo il lato sinistro del vassoio.
  • Posizionate i gettoni da 25 punti e il timer di sabbia nelle tasche nell'angolo.
  • Posizionare a caso le biglie sui fori del tabellone.
  • Ogni giocatore prenderà una ciotola di plastica e un segnalino giocatore.
  • Tutti i segnalini dei giocatori vengono posizionati sullo spazio zero del tracciato del punteggio.
  • Il giocatore più anziano prenderà il primo segnalino giocatore e inizierà il primo turno.
  • Capovolgete le prime carte di ciascuna tasca delle lettere e degli argomenti.

Giocare il gioco

Il gioco si svolge in un numero di turni pari al numero di giocatori.

Il turno di ogni giocatore inizia con il capovolgimento del timer di sabbia: il giocatore in carica cercherà di trovare il maggior numero di risposte possibile prima che il timer scada.

Il tabellone di gioco è costituito da una griglia di 4 x 5. L'obiettivo del gioco è quello di trovare risposte per i vari argomenti che inizino con le lettere della griglia. Fanno eccezione le carte lettera "include" e "termina con", che seguono queste regole invece di essere la prima lettera. Quando un giocatore trova una risposta valida, prende la biglia corrispondente alla posizione nella griglia.La risposta, per essere conteggiata, deve seguire alcune regole.

  • La risposta deve essere specifica per l'argomento. Se la risposta può essere applicata a una serie di argomenti diversi, non vale. Ad esempio, per "Cose che sono rosse", il camion non vale perché i camion possono essere di qualsiasi colore. Un camion dei pompieri varrebbe invece perché la maggior parte, se non tutti, i camion dei pompieri sono rossi.
  • Se una risposta contiene più parole, solo la prima parola deve corrispondere all'etichetta della lettera.
  • Se una risposta inizia con un articolo come "il" o "a/un", l'articolo non può essere usato per abbinare un'etichetta di lettere.
  • La stessa risposta può essere utilizzata per più argomenti, se si applica ad essi.
  • Non è possibile utilizzare parole straniere.
  • In caso di controversia su cosa debba contare, i giocatori voteranno mentre il timer della sabbia è ancora in funzione. Se la metà o più dei giocatori non ritiene che una risposta debba contare, non sarà considerata.

Questo giocatore ha proposto "succo d'arancia" per una bevanda che inizia per "o". Prenderà quindi la biglia corrispondente.

Quando un giocatore prende l'ultima biglia da uno dei temi/colonne, prenderà il tag del tema corrispondente che gli farà guadagnare punti alla fine del round.

Il giocatore in carica ha preso l'ultima biglia della categoria "bevande". Il giocatore in carica prenderà il cartellino e segnerà punti per questo.

Il turno di un giocatore termina immediatamente quando scade il timer. Uno degli altri giocatori deve controllare il timer e gridare "stop" quando scade. Se un giocatore dà la risposta ma non prende la biglia/etichetta argomento prima che il suo turno finisca, potrà comunque prenderla. Se la risposta viene data dopo che è scaduto il tempo, non potrà prendere la biglia. Anche il giocatore successivo può dire la stessa cosa.rispondere al proprio turno per reclamare la biglia.

Fine del turno

Un ciclo di TAGS può terminare in due modi:

  • tutte le biglie e i tag degli argomenti sono stati rimossi dal tabellone del gioco
  • tutti i giocatori fanno un turno e nessuno è in grado di trovare una risposta che gli permetta di prendere una biglia

Tutte le biglie sono state rimosse dal tabellone e il turno in corso è terminato.

I giocatori otterranno poi dei punti in base alle biglie e alle etichette tematiche prese durante il round.

Ogni biglia vale il numero di punti corrispondente:

  • Bianco: 1 punto
  • Blu: 2 punti
  • Nero: 3 punti

Ogni tag tematica vale un punto per ogni stella visualizzata su di essa.

Alla fine del turno questo giocatore ha acquisito sette biglie e due cartellini: tre biglie nere (3 punti ciascuna), una biglia blu (2 punti) e tre biglie bianche (1 punto ciascuna) per un totale di quattordici punti. Il cartellino "tempo" vale tre punti e il cartellino "bevande" vale quattro punti. Il giocatore giallo ha guadagnato un totale di 21 punti.

Ogni giocatore sposta il proprio segnalino in avanti di uno spazio sul tracciato del punteggio pari al numero di punti ottenuti. Se un giocatore supera lo spazio di partenza, prende un gettone da 25 punti e continua a muovere il proprio pezzo sul tabellone.

Il giocatore giallo ha superato lo spazio di partenza, quindi prenderà un gettone da 25 punti.

Il turno successivo viene giocato con il giocatore successivo in senso orario/sinistro che prende il primo segnalino giocatore. Tutti i cartellini lettera e i cartellini argomento usati nel turno precedente vengono rimossi dal tabellone di gioco. Tutte le biglie vengono rimesse casualmente sul tabellone di gioco.

Fine del gioco

La partita termina dopo che sono stati giocati turni pari al numero di giocatori (ogni giocatore deve essere il giocatore iniziale una volta).

Vince il giocatore che ha totalizzato il maggior numero di punti nel corso della partita; in caso di parità, i giocatori in parità si dividono la vittoria.

Il giocatore arancione ha segnato il maggior numero di punti e ha vinto la partita.

Regole della variante

Gioco di squadra - Se si gioca con più di quattro giocatori, questi formeranno delle squadre. In ogni turno un membro della squadra avrà il compito di raccogliere le biglie e i cartellini. Tutti i giocatori della squadra corrente possono dare delle risposte.

Regolazione della difficoltà Il gioco offre diversi modi per renderlo più difficile o più facile.

  • Stelle: più stelle hanno le carte argomento, più difficile sarà trovare risposte valide. Per rendere il gioco più facile si possono togliere le etichette a quattro e cinque stelle, mentre per un gioco più difficile si possono togliere le etichette a due e tre stelle.
  • Solo lettere iniziali: se si rimuovono le etichette delle lettere "include" e "termina con", il gioco sarà più semplice.
  • Argomenti: tutti i tag degli argomenti si inseriscono in una serie di argomenti diversi. Se al gruppo non piace uno degli argomenti, può rimuovere tutti i tag di quel tipo.
  • Punti: Per rendere il gioco più facile per alcuni giocatori, i più esperti ottengono solo un punto per ogni biglia e due punti per ogni etichetta di argomento.
  • Tempo: i principianti e i bambini potrebbero far girare il timer due volte per avere più tempo a disposizione.

Il mio pensiero sulle etichette

Quando la maggior parte delle persone pensa ai party game, uno dei primi che probabilmente viene in mente è il gioco Scattergories del 1988. Scattergories era un gioco basato su un vecchio gioco di dominio pubblico chiamato Categories/Guggenheim. La premessa di base del gioco è che i giocatori scelgono una serie di categorie e lanciano un dado lettera con l'obiettivo di cercare di trovare le risposte alle categorie che corrispondono alleIl motivo per cui lo dico è che giocando a TAGS mi ha ricordato molto i party game come Scattergories.

La premessa di TAGS è molto simile. In ogni round si rivelano quattro lettere e cinque categorie. Il timer viene poi girato. Prima dello scadere dei quindici secondi si cerca di pensare a parole per le varie categorie che iniziano con le lettere presenti sui cartellini. Ogni volta che si ottiene una risposta valida si prende la biglia dal punto corrispondente della griglia che fa guadagnare punti.Se prendendo quella biglia si elimina una delle categorie, si potrà prendere anche quella targhetta, ottenendo così dei punti. Allo scadere del tempo a disposizione, il tabellone passa al giocatore successivo, che cerca di prendere il maggior numero di biglie possibile. Si continua così fino a quando non vengono prese tutte le biglie o fino a quando i giocatori non riescono a trovare le risposte per le combinazioni rimanenti.

Per coloro che hanno familiarità con giochi come Scattergories, la maggior parte di TAGS sarà abbastanza familiare. Il gameplay principale non differisce drasticamente da questi altri giochi. Pertanto, la vostra opinione su questi altri giochi probabilmente si tradurrà anche in TAGS. Se non siete mai stati fan di questo genere di giochi, non vedo TAGS cambiare la vostra idea. Coloro che amano questo tipo di giochiIn quanto fan di questo tipo di giochi, mi sono davvero divertito a giocare a TAGS.

Credo che il punto di forza più grande di TAGS sia la velocità complessiva del gioco. La parte anteriore della scatola fa notare l'uso di un timer di 15 secondi. Giocando ci si rende subito conto che 15 secondi non sono poi così tanti. Quando vengono messe in circolazione le nuove etichette, si può riuscire a prenderne tre o quattro in un solo turno. In seguito, però, si è fortunati se si riesce a prenderne una o due prima di esaurire il tempo a disposizione. Mentre ioIl timer avrebbe dovuto essere un po' più lungo, ma rende il gioco molto veloce. Non si ha tempo da perdere durante il proprio turno, quindi è necessario pensare alle opzioni durante i turni degli altri giocatori. Alcuni probabilmente saranno scoraggiati dal ritmo frenetico del gioco, ma io credo che sia davvero utile. Ci sono pochissimi tempi morti nel gioco, perché anche quando è il turno di un altro giocatore, siMi sono sempre piaciuti i giochi di velocità e credo che TAGS faccia un buon lavoro sfruttando i migliori elementi del genere. Grazie alla rapidità dei turni, si può facilmente finire il gioco in 20-30 minuti.

Oltre alla velocità di TAGS, il gioco è anche abbastanza facile da giocare. I giocatori che hanno già giocato a giochi simili dovrebbero essere in grado di imparare TAGS molto rapidamente. Anche coloro che non hanno mai giocato a un gioco come questo dovrebbero essere in grado di imparare il gioco abbastanza rapidamente. Questo è dovuto principalmente al fatto che la maggior parte del gameplay è così semplice. In pratica, si cerca di trovare parole che iniziano conIl gioco ha un'età consigliata di 10 anni e più, ma se i bambini hanno un vocabolario adeguato alla loro età, penso che anche i più piccoli possano giocare. Il gioco ha una categoria che contiene tag più discutibili, ma si possono facilmente rimuovere dal gioco.

In definitiva, mi sono divertito a giocare a TAGS, perché il gameplay è davvero soddisfacente. Ho sempre apprezzato questo tipo di giochi in cui bisogna cercare di trovare parole che rientrino in una determinata categoria. Le cose non sono diverse per TAGS, anzi, penso che sia addirittura migliore di molti altri giochi di questo genere. Non direi che il gioco è altamente strategico, ma penso che siaPer avere successo nel gioco è necessario possedere un vocabolario solido per avere più opzioni di risposta. L'altro requisito fondamentale è la rapidità di pensiero. Essere veloci è la chiave del gioco, dato che i 15 secondi scadono rapidamente. I giocatori che hanno la migliore combinazione di questi due elementi hanno le maggiori possibilità di vincere il gioco. Alcuni giocatori saranno naturalmentemeglio di altri in TAGS.

Sebbene mi sia divertito molto a giocare a TAGS, ha alcuni problemi che gli impediscono di essere all'altezza di quanto avrebbe potuto essere.

Il primo problema è qualcosa che affligge praticamente tutti i giochi di questo genere. Per la natura del gioco, ci saranno discussioni su ciò che dovrebbe o non dovrebbe essere conteggiato. Le regole stabiliscono ufficialmente che una risposta dovrebbe essere conteggiata solo se è specifica per la categoria. Questo aiuta a eliminare alcune delle risposte che tecnicamente sono adatte, ma che tutti sanno che non dovrebbero essere conteggiate. Ci sono ancora molte risposte che non sono state prese in considerazione.Questo può portare a discussioni, soprattutto tra i giocatori competitivi. Alcuni vogliono essere molto severi su ciò che deve essere conteggiato, mentre altri vogliono essere più indulgenti. Per cercare di prevenire le discussioni più avanti nel gioco, i giocatori devono trovare un accordo su quali tipi di risposte devono essere conteggiate e quali no.

Questo mi porta al secondo problema che ho avuto con il gioco. Riconosco al gioco un certo merito per aver ideato un sistema di punteggio unico (tecnicamente è preso in prestito dal Gioco delle Categorie). L'uso delle biglie è un'idea interessante che rende evidente quali combinazioni di lettere/categorie sono state prese dagli altri giocatori. Il problema con il punteggio è che sembra un po' casuale. Al momento del lancio, il gioco non è in grado di fornire un punteggio.All'inizio di ogni round le biglie vengono messe a caso sul tabellone. Il valore di queste biglie può variare da uno a tre punti. Il valore viene assegnato in modo casuale, quindi una risposta molto facile da trovare potrebbe valere più punti di una risposta decisamente più difficile. Inoltre, il giocatore che completa una categoria prende il cartellino che può valere parecchi punti.L'ultima risposta potrebbe essere letteralmente l'unica che il giocatore ha fornito, in quanto beneficia delle risposte degli altri giocatori.

A causa di questi due aspetti, TAGS è il tipo di gioco che non si può mai prendere troppo sul serio. Anche se è sempre bello vincere, la vittoria non dovrebbe essere l'unica cosa su cui ci si concentra. I giocatori otterranno il massimo divertimento da TAGS se vogliono solo divertirsi. Ci saranno giocatori che sono naturalmente più bravi in TAGS, ma c'è una discreta quantità di fortuna che va inQuesto frustrerà alcuni giocatori, che si sentiranno come se avessero perso senza alcuna colpa. Per questo motivo è necessario essere felici di godersi il gioco con gli altri giocatori con cui si sta giocando.

L'ultima lamentela che ho avuto con TAGS è che per la maggior parte dei round ci sarà almeno una combinazione a cui è praticamente impossibile trovare una risposta. Con le lettere e le categorie assegnate in modo casuale, non c'era modo di prevenire le combinazioni che non funzionano l'una con l'altra. La buona notizia è che il round termina automaticamente se ogni giocatore non riesce a ottenere una nuova biglia al proprio turno.Questo impedisce ai giocatori di continuare a cercare di trovare una risposta valida. Tuttavia, è piuttosto insoddisfacente che la maggior parte dei turni finisca con almeno una categoria non completamente completata. Si potrebbe in qualche modo rimediare a questo problema rimuovendo alcune delle carte più difficili, ma non credo ci sia un modo per eliminarlo completamente.

Per quanto riguarda i componenti di TAGS, mi sono piaciuti molto per la maggior parte. Il gioco viene fornito con il tabellone, le carte e le biglie. Le biglie sono abbastanza grandi e sono in realtà piuttosto pesanti. L'unica lamentela che ho avuto con loro è che un paio di biglie che sono arrivate con la mia nuova copia del gioco avevano alcune macchie strane su di loro. L'opera d'arte sui tabelloni e le carte è abbastanza bella. L'opera d'arte non è appariscente, maMi è piaciuto anche il fatto che il gioco viene fornito con un buon numero di carte: si dovrebbe essere in grado di giocare molte partite prima di doversi preoccupare di stancarsi di usare sempre le stesse carte.

Dovete acquistare TAGS?

Mi sono divertito molto a giocare a TAGS. Il gioco potrebbe non essere il più originale, in quanto condivide molti elementi con altri giochi di parole per feste. Tuttavia, il gioco è ancora molto divertente. Parte di questo deriva dalla rapidità del gioco. Il timer è di soli quindici secondi, quindi è necessario pensare molto velocemente se si vuole ottenere il maggior numero possibile di risposte. TAGS è anche molto semplice doveIl gioco richiede un discreto livello di abilità, in quanto è necessario possedere un vocabolario solido e pensare rapidamente. È probabile che i giocatori discutano su quali risposte debbano o non debbano essere prese in considerazione, e il punteggio può essere un po' strano. Per queste ragioni TAGS è il tipo di gioco che non si può prendere troppo sul serio.

Chi non è mai stato un grande fan dei giochi di parole, probabilmente non apprezzerà TAGS, ma se la premessa vi interessa e non possedete già un altro gioco simile, credo che TAGS vi piacerà molto e dovreste prendere in considerazione l'idea di prenderlo.

Acquista TAGS online: Amazon, eBay Gli acquisti effettuati tramite questi link (compresi altri prodotti) contribuiscono al funzionamento di Geeky Hobbies. Grazie per il vostro sostegno.

Torna in alto